• siamo

Strategie

La Corporate Governance di Eridania Sadam, sub-holding area agro-industriale del Gruppo Industriale Maccaferri, adotta una strategia tesa a creare valore condiviso fra impresa e stakeholder, perseguendo obiettivi non solo economici, ma anche ambientali e sociali.

Tale politica stakeholder oriented ha lo scopo di creare benessere, lavoro e sostenibilità economica tanto per l’impresa quanto per il territorio, sempre in stretta correlazione con l’innovazione tecnico-scientifica e l’evoluzione dei mercati di riferimenti: fino ad ottenere un reporting delle performance economiche, ambientali e sociali che segue la metodologia delineata dal Global Reporting Initiative (GRI) – organizzazione indipendente promossa dalle Nazioni Unite e rete globale non-profit formata da migliaia di organizzazioni ed esperti di sostenibilità, modello universalmente riconosciuto.

Nell’ambito della Corporate Social Responsibility, Eridania Sadam sta sviluppando il progetto secondo le linee guida definite dal Gruppo Industriale Maccaferri, che prevede l'assunzione volontaria all'interno della visione strategica d'Impresa, di pratiche e comportamenti seguendo una precisa volontà di gestire efficacemente le problematiche d'impatto sociale ed ambientale, in maniera integrata rispetto alle performance economiche per generare un valore aggiunto all’azienda stessa e al contesto in cui essa opera. Particolare attenzione viene posta ai rapporti con i portatori di interesse cioè collaboratori, fornitori, clienti, partner, comunità e istituzioni locali, con i quali ci si confronta e si realizzano azioni concrete.

Sul fronte ambientale, da sempre il Eridania Sadam ricerca soluzioni tecnologiche in grado di garantire un ridotto impatto dei processi di filiera e dei prodotti, attraverso un approccio sistemico riconosciuto e scientificamente strutturato, il Gruppo è in prima linea nello sviluppo di tecnologie innovative per la produzione di energia da fonti rinnovabili. Grazie all’expertise tecnico della controllata Sadam Engineering e della collegata Seci Energia, sub-holding area energie del Gruppo industriale Maccaferri, il Polo Agroenergetico di San Quirico si è già dotato di un impianto a biogas e di un campo fotovoltaico, che permette di utilizzare nella biogas una alimentazione principalmente a polpe, coprodotto della lavorazione dello zucchero, e un autoconsumo di una parte importante dell’energia prodotta. L’obiettivo di lungo periodo è quello di continuare tale politica, integrata nella filiera bieticolo-saccarifera, anche per cercare di mantenere una stabilità e remuneratività della stessa.

Dal punto di vista scientifico, un ruolo di primaria importanza è rivestito dal dipartimento di Ricerca e Sviluppo, impegnato in un percorso di innovazione continua che si concretizza nell’ideazione di nuovi prodotti capaci di rispondere concretamente alle raccomandazioni di una corretta alimentazione provenienti dall’Organizzazione Mondiale della Sanità e da altri importanti organismi scientifici. Migliorare la qualità della vita delle persone proponendo stili e opportunità di consumo alimentare più adeguati, rappresenta un impegno fondamentale per Eridania Sadam, come dimostrano i numerosi progetti di collaborazione intrapresi con istituzioni e enti di ricerca, sia italiani che europei.

Altra priorità in campo economico-sociale è rappresentata dalla volontà del Gruppo di sostenere l’economia e lo sviluppo industriale dei territori, sia con nuovi investimenti e lo sviluppo di nuove filiere come quella di produzione di zuccheri da uva, sia attraverso la valorizzazione delle giovani imprese che investono in innovazione. A tal proposito è stata costituita JCube, l’incubatore di imprese creato con la partecipazione del Comune di Jesi e dell’Università Politecnica delle Marche, che si propone di individuare e intercettare i nuovi talenti, supportandoli nella crescita delle loro aziende durante i primi difficili anni di vita.

In ambito economico, la strategia di lungo periodo di Eridania Sadam prevede di consolidare la propria posizione di leadership nel mercato nazionale dello zucchero e dei dolcificanti, grazie alla ricerca e sviluppo, ad investimenti mirati negli assets impiantistici e migliorando la propria offerta in termini di brand e prodotti, integrata in una proposta di revisione completa della category dolcificazione.

Per far ciò in un contesto di mercato come quello attuale, caratterizzato da importanti dinamiche comunicative e relazionali, è necessario ascoltare e rispondere prontamente alle evoluzioni della domanda attraverso una gamma completa di prodotti capaci di soddisfare tutte le esigenze emergenti dei nuovi consumatori e sviluppando specialità innovative e ad elevato valore aggiunto e anche con la creazione di apposite joint venture con altri importanti attori europei e internazionali.

Sul fronte internazionale, Eridania Sadam, anche grazie all’appartenenza al Gruppo Industriale Maccaferri molto internazionalizzato, ha sviluppato una rete internazionale di relazioni in diversi continenti, e in particolare per il suo business con il Brasile, India, Africa e Russia. In questo ambito Eridania Sadam, oltre a operare con Sadam Engineering, presidia questa area con Eridania Suisse, società di trading internazionale di zucchero che ha un unità operativa a San paolo (Eridania do Brazil).

La gestione di tutte queste aree strategiche, effettuata con una struttura snella e flessibile ma altrettanto efficiente, grazie anche al supporto della Holding, identifica l’approccio globale ad un mondo sempre più complesso in tutte le sue varianti.